Il SIGNORE lo #sosterrà quando sarà a letto, #ammalato; tu lo #consolerai nella sua malattia. Salmo 41:3

Immagine

Il SIGNORE lo sosterrà quando sarà a letto, ammalato;
tu lo consolerai nella sua malattia. Salmo 41:3

Abbiamo una richiesta di preghiera urgente per il fratello Rinaldo, che lotta verso i suoi nemici, ma che confida nel Signore, perché la nostra guarigione non proviene dalla nostra bontà, ma dalla Sua misericordia. Egli è Colui che Libera; protegge; preserva; benedice; consola; non abbandona; ci sostiene; e ci rialza dal nostro letto di malattia.

Non c’è alcun dottore come il Signore: con un tocco purifica il lebbroso, libera dalla febbre, la sua veste ferma il flusso di sangue, guarisce il cieco, lo zoppo, il tocco della Sua mano è potente a sanare e sostenere l’ammalato nel suo letto (trasformerà)

Nessun rinforzante come le Sue promesse: con la sola Sua Parola, sana le infermità, di soltanto una parola e il mio servo sarà guarito (consolerà)

Nessuna medicina come il Suo amore: quando il letto diventa insopportabile, la grazia di Dio ci da pazienza, il sorriso di Dio ci da pace, il cuore dell’uomo diventa soddisfatto perché Egli ci avvolge con i Suoi cuscini morbidi. (rivolterai tutto il suo letto)

Siamo certi che il Signore si userà di questo male per glorificare ancora il Suo nome.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...